Diritto e Potere

by @raimondiand

Nel 2008, durante le proteste per i tagli all’Università, un gruppo di studenti e ricercatori della facoltà di Filosofia della Sapienza ha deciso di adottare una modalità di protesta particolare.

Hanno spostato le loro lezioni di Filosofia del Diritto sui tram, in mezzo alle persone, per spiegare loro le ragioni della protesta, per parlare di forza e organizzazione.

Soprattutto di come il monopolio del potere politico, nella sua forma statale, sul Diritto, lo abbia tolto dal suo originario terreno: quello dei gruppi sociali che si auto-organizzano.

E’ questo monopolio che ha impedito il riprodursi, in queste comunità, delle ragioni sociali alla base della loro capacità di organizzarsi in azioni civiche di protesta.

Advertisements